Morte cardiaca improvvisa nei bambini affetti da cardiomiopatia

Questo studio ha cercato di determinare i fattori di incidenza e di rischio per morte cardiaca improvvisa (MCI) nei bambini con diversi tipi di cardiomiopatia (CM).

Dei 289 pazienti eleggibili, 16 (5,5%) hanno avuto una MCI entro i 12 anni. L'incidenza cumulativa di morte cardiaca improvvisa a 15 anni era del 5% per la cardiomiopatia dilatativa (DCM), il 6% per la cardiomiopatia ipertrofica (CMI), 12% per cardiomiopatia restrittiva, e il 23% per il miocardio non compatto. L'età più avanzata al momento della diagnosi, l'anamnesi familiare positiva e la gravità della disfunzione ventricolare sinistra erano correlati ad un aumentato rischio di morte cardiaca improvvisa nei pazienti con CMD.


Fonte: JACC. Volume 65, Issue 21, June 2015.


Salvamento Academy

sicurezzatavola